English Conversation

Primaria

primariaENGLISH CONVERSATION CLUB

Su richiesta dei genitori e delle scuole, organizzo corsi extracurricolari di “English Conversation” per bambini della scuola Primaria.

IL CORSO

Il corso di English conversation intende incrementare le competenze linguistiche e comunicative nella lingua inglese dei bambini, aumentare il vocabolario personale, e facilitare la produzione orale attraverso un programma specifico di lavoro che varierà a secondo del livello di partenza dei bambini.

Prendendo spunti da giochi, role-play, letture, discussioni, ascolto di dialoghi, canzoni, brevi composizioni e da esperienze personali dei bambini, si sviluppano delle conversazioni e dei dibattiti attraverso i quali ognuno potrà potenziare la capacità comunicativa.

Durante le lezioni vengono proposti brevi video, boy-with-puppetinterventi, interviste e documentari di attualità, così da favorire il dibattito e l’utilizzo di strutture sintattiche e linguistiche appartenenti ai diversi paesi di lingua anglofona.

Attraverso l’utilizzo dell’ iPad e specifiche Apps, il corso avvicina i bambini al mondo della lingua inglese in modo piacevole e stimolante.

FINALITA’

  1. Consentire ai bambini di parlare di se stessi, di scambiarsi semplici domande e risposte su se stessi, sulle loro famiglie e sui loro compagni di classe, ed esprimere i loro gusti e preferenze.

  2. Sviluppare la comprensione ed espressione orale.

  3. Sviluppare la pronuncia inglese.

  4. Permettere ai bambini di servirsi della lingua per interpretare un ruolo e giocare a Role-Play sostenendo sciolte conversazioni di diversi argomenti.

  5. Sviluppare nei bambini un atteggiamento positivo verso l’apprendimento della lingua inglese favorito dalla fiducia in se stessi acquisita con ciascun successo.

  6. Introdurre i bambini alla civiltà e alle tradizioni di paesi di lingua inglese a un raffronto con la propria cultura e le loro esperienze.

LABORATORIO DI LINGUA INGLESE: GIOCANDO SI IMPARA
ll progetto si pone l'obiettivo di avvicinare i bambini in età prescolare e scolare ad una L2 attraverso attività ludico-didattiche che coinvolgano tutte le sfere sensoriali (vista, tatto, udito, gusto e odorato). L’attività mira a sviluppare le prime abilità linguistiche stimolando interesse ed atteggiamento positivo nei confronti delle altre culture e della lingua straniera. L’idea è di utilizzare l’approccio comunicativo per favorire la socializzazione accrescendo la disponibilità all’ascolto. I percorsi didattici saranno divisi per fasce d’età e sulla base delle specifiche abilità cognitive e linguistiche ad esse relative.

Il percorso metodologico adottato è di tipo ludico-comunicativo, basato cioè sui principi della total phisical response e del learning by doing. Si privilegia l’ordine naturale di acquisizione della lingua, coinvolgendo i bambini a livello fisico-sensoriale e psicomotorio in attività ispirate a situazioni concrete o contesti che appartengono al loro immaginario. Il principale mezzo di espressione è il gioco in quanto strumento atto a creare l’aspettativa e la motivazione all’apprendimento. Le lezioni prevedono l’utilizzo di canzoni, attività motorie e manipolative, giochi (group work, chain game, role play, ecc.) che favoriscano lo scambio comunicativo e veicolino il trasferimento delle strutture linguistiche.